Consigli per l’acquisto di un’auto usata

Acquistare un’auto usata non è certo cosa da poco, con la speranza e l’aspettativa di poter fare un affare soprattutto in tempi di crisi come questi il rischio di prendere delle grosse cantonate sono molto alti, prima di acquistare un’auto usata i parametri da controllare e valutare sono molti, soprattutto se a cercare la vostra vettura utilizzate internet nonostante i numerosi siti di annunci.

Uno dei primi segnali da valutare con attenzione è il prezzo molto economico che potrebbe subito far gridare al miracolo: bisogna valutare lo stato generale della vettura, i chilometri effettuati, i componenti, la verniciatura esterna, il motore e molti altri fattori. Spendere meno all’inizio potrebbe voler dire spendere molto di più dopo per le riparazioni.

La vettura anzitutto oltre ad essere vista va anche provata, evitate di pagare in anticipo o dare caparre senza averla visionata accuratamente, se conoscete qualcuno che è esperto di auto in grado di notare dettagli che a voi potrebbero sfuggire tanto meglio.

I parametri da controllare attentamente sono il chilometraggio, mai fidarsi del tutto del classico conta chilometri, sono facilmente truccabili soprattutto quelli di tipo digitale. E’ possibile verificare la lettura dei chilometri eseguita sull’auto durante l’ultimo cambio dell’olio ed esaminare i vari aspetti fisici dell’auto.

Controllate bene se il veicolo è incidentato, guardate bene le portiere, il cofano, il parafango con la presenza di graffi o inclinature, se le portiere si chiudono e aprono bene e poi il capitolo pneumatici: controllate dimensioni dei cerchioni e delle gomme che devono essere certificati, i pneumatici devono essere montati dello stesso tipo sullo stesso asse. Controllate ovviamente che vi sia la ruota scorta, il crick e gli attrezzi di montaggio della ruota.

Attenzione poi a graffi e scheggiature sui finestrini, possono dar vita a seri problemi di sicurezza dopo l’acquisto dell’auto oltre ovviamente ad una spesa aggiuntiva all’acquisto piuttosto esosa.

Uno dei punti cruciali da controllare e verificare è senza dubbio lo stato di salute del motore, capita spesso che vengono puliti e lavati in modo tale che risultino in ottimo stato quando invece non lo sono, quindi troppa pulizia è sospetta. Il motore se suscittibile di manutenzione o peggio di sostituzione vi può costare un occhio della testa che vanifica completamente il risparmio sull’acquisto dell’auto.

Fare molta attenzione ai rumori del motore, se sferraglia troppo oppure se emette dei fischi.